La Befana


Nella notte tra il 5 e il 6 gennaio la befana, che si muove volando su una scopa,

scivola nei camini con il sacco pieno di doni per i bambini buoni e di carbone per quelli che

durante l’anno appena trascorso si sono comportati male.

Personaggio mitico, questa creatura ha origini molto antiche. In Grecia,

era la dea Hera a percorrere il cielo portando doni e abbondanza durante dodici notti solstiziali.

Hera, legata a Diana, patrona della stregoneria, era la dea notturna per eccellenza,

che soprintendeva al noto “Corteo di Diana”, in cui le donne compivano i loro sortilegi.

Donne che, dopo l’avvento del Cristianesimo, vennero considerate pagane, malvagie e dissolute.

Questa decadenza spiega anche, con tutta probabilità, l’aspetto attuale delle Befane:

donne brutte e sdentate, dai capelli arruffati e coperte di miseri stracci,

proprio come le streghe che ben conosciamo.

Anticamente la notte dell’Epifania era l’occasione per praticare tutta una serie di riti apotropaici.

Ancora oggi è diffusa l’usanza di “ardere la vecchia”: un enorme pupazzo,

composto da legna, stracci e fascine, di forma umana,

viene posto su di una pila di legna e dato alle fiamme.

La figura della “vecia” era anticamente una specie di capro espiatorio

per esorcizzare tutto il male e per propiziarsi l’abbondanza e la fertilità dei campi.

Con la distruzione della vecchio nell’immaginario popolare

(forse un antico retaggio di sacrifici umani o animali) si intendeva rappresentare la fine di tutti i mali.

La stessa cosa avviene la notte di Capodanno,

quando si lanciano oggetti vecchi dalle finestre.

Sussurrato daLuli
Advertisements

One thought on “La Befana

  1. Ciao Maria Luisa, non riesco più a mandarti messaggi privati, hai cambiato tu le impostazioni?? Come stai? tutto bene? una bacione a presto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...