Le fate


“Il primo attributo è la leggerezza.


Vivono sottoterra, in ponticelli traforati


da cunicoli e fenditure, ma alle volte sono


portati in alto, volando a mezz’aria.


La loro apparenza e forse la loro stessa


presenza è discontinua; solo chi


è dotato di una seconda vista li può


percepire, e sempre per brevi istanti


perchè appaiono e scompaiono…


Hanno momenti di tripudio


e irrequietezza, ma il loro umore


più frequente è la melanconia,


che esprimono con il canto.”

Sussurrato daLuli

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...