Autunno


.

Le Foglie cadono, cadono quasi da lungi,

come se nei cieli avvissizzero giardini

remoti; cadono nel gesto di chi si nega.

E nelle notti, greve, cade la terra

da tutti gli astri, nelle solitudini.

Noi tutti cadiamo. Questa mano cade.

E guarda anche gli altri: in tutti avviene.

E pure esiste Chi questo cadere tiene

nelle sue mani, senza limiti soave.


Scritto da Rainer Maria Rilke

Sussurrato daLuli

Annunci

4 thoughts on “Autunno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...