Luce, mia luce!


Little Green flying hood !  of The faerie Elves Faeries Gnomes:  #Faery.

.
Luce che inondi la terra
luce che baci gli occhi
luce che addolcisce il cuore!

Amore mio, la luce danza
al centro della mia vita
la luce tocca le corde del mio amore.

Il cielo si spalanca
il vento soffia selvaggio
il riso passa sopra la terra.

Heal by aerobicsalmon on DeviantArt

.
Le farfalle dispiegano le loro ali
sul mare della luce.
Gigli e gelsomini sbocciano
sulla cresta delle sue onde.

Amore mio, la luce s’infrange
nell’oro delle nubi
e sparge gemme in gran copia.
Gioia e serenità si diffondono
di foglia in foglia senza limiti.
Il fiume del cielo
ha superato le sue sponde
e inonda di felicità la terra.

.
HiddenGlen36

Sussurrato dafiori_7 Luli

Gocce Di Memoria


Curves and lines of pose. I like the though of holding something like q locket or mirror with something emerging:

Sono gocce di memoria
Queste lacrime nuove
Siamo anime in una storia
Incancellabile
Le infinte volte che
Mi verrai a cercare nelle mie stanze vuote
Inestimabile
E? inafferrabile la tua assenza che mi appartiene

Catrin Arno - To the Lighthouse:
Siamo indivisibili
Siamo uguali e fragili
E siamo già così lontani
Con il gelo nella mente
Sto correndo verso te
Siamo nella stessa sorte
Che tagliente ci cambierà
Aspettiamo solo un segno
Un destino, un’eternità

Heaven by ChristianSchloe:
E dimmi come posso fare per raggiungerti adesso
Per raggiungerti adesso, per raggiungere te
Siamo gocce di un passato
Che non può più tornare
Questo tempo ci ha tradito, è inafferabile
Racconterò di te

" Night with a View " (2015) by Christian Schloe:
Inventerò per te quello che non abbiamo
Le promesse sono infrante
Come pioggia su di noi
Le parole sono stanche, ma so che tu mi ascolterai
Aspettiamo un altro viaggio, un destino, una verità
E dimmi come posso fare per raggiungerti adesso
Per raggiungerti adesso, per raggiungere te

The door to the clouds by Christian Schloe.:

Sussurrato dafiori_7 Luli

Fata


Overnight Sleeping Flower Fairy ~ James Browne:

Tu che nasci nel rosa dell’aurora,
Prosperi stupendi più d’ogni creatura,
giacchè rugiada fresca ti alimenta,
Brezza mite ti culla,
e sole caldo ti bacia.
tu che cosi raffinata volteggi,
tra spighe bionde dì grano,
e papaveri amaranti
e poi ti sposti,
su boccioli in fiore,
tu che dì essi sai ogni nome,
ogni trama ed ogni odore,

Field of flowers:
tu che raccogli zagara,
e l’adagi tra i capelli,
tu che vesti petali dì rose,
e calzi foglie d’edera acerba,
e poi graziosa e libera,
con ogni erba che ti accarezza,
svaghi e canti da sola.
tu che ti assopisci
in un campo dì margherite,
e poi al risveglio,
corri al mare,

"Who would be A mermaid fair, Singing alone, Combing her hair Under the sea, In a golden curl With a comb of pearl, On a throne?" Alfred Lord Tenyson:
per rinfrescarti tra la spuma delle onde
e poi lì fermarti come a meditare.
tu, fata senza tempo,
in questo spazio chiamato mondo,
al crepuscolo su alte cime,
ti elevi in volo,
poi lenta, vai su fino al cielo,
e tra fulgori d’oro e d’argento,
eterna ti addormenti,
sulla tua amica luna.

Fairy: 

Sussurrato da Luli

Estate


This beautiful Strawberry Alphabet Flower Fairy Vintage Print by Cicely Mary Barker was printed c.1940 and is an original book plate from an early Flower Fairy book. Cicely Barker created 168 flower fairy illustrations in total for her many books:

Oh estate abbondante,
carro di mele mature,
bocca di fragola
in mezzo al verde,
labbra di susina selvatica,
strade di morbida polvere

sopra la polvere,
mezzogiorno,
tamburo di rame rosso,
e a sera riposa il fuoco,
la brezza fa ballare

il trifoglio, entra
nell’officina deserta;
sale una stella fresca
verso il cielo cupo,
crepita senza bruciare
la notte dell’estate.

Pablo Neruda

Margaret W. Tarrant (1888 – 1959, English):

Granuli d’azzurro
si insinuavano nel verde.
L’orto aprì il portale.
Morbide albicocche
si davano ai fichi

così il volo di una donna
allucinava il gattino
mentre la notte
glielo rapiva
con il cesto di ciliege-pupille.

Stefania Giordano Vespucci

Cherry Tree Flower Fairy Vintage Print, c.1950 Cicely Mary Barker Book Plate Illustration via Etsy:

Sussurrato da Luli

Papaveri


Illustration for the Poppy Fairy from Flower Fairies of the Summer. A girl fairy stands holding a poppy in her right hand.                                                                                                                                               Author / Illustrator                                Cicely Mary Barker:

Ecco che appaiono come d’incanto
tra un paracarro o al bordo di un campo,
son macchie di rosso che incendian la terra,
tutti li guardano e nessuno li afferra.

Ondeggiano insieme piegati dal vento
chiudendo i petali per qualche momento,
tanto sottili da sembrar cartapesta
scuotendosi lenti da sinistra a destra.

E in mezzo ai cespugli di ranuncoli gialli
par di vedere nel mar dei coralli,
immersi nel blu del mare o del cielo
un fermo immagine da vero raggelo.

Durano poco se vengono colti,
un po’ come i sogni o i sorrisi sui volti,
durano un attimo ma danno illusioni
un po’ come fanno aimè le passioni.

✥Vintage•Retro•GiF✥ cute little fairy girl

Strisce sottili che tagliano i campi
Un po’ come il cielo squarciato dai lampi,
non temon la pioggia ne l’aridità,
ma danno la gioia e l’ilarità.

Un vero disio per grandi e bambini
di coglierne un mazzo per tenerli vicini,
ma siccome venuti dal nulla e dal niente,
nessuno può averli nemmeno la gente.

Unico simbolo di autenticità
che tutti vorremmo ma che non ha proprietà,
un piccolo fiore ma di gran gradimento
che ritorna ogni anno da un preciso momento.

Uno dei grandi misteri del creato
da tutti veduto ma dai più mai spiegato,
che rendon più autentico ed unico il mondo
da amare e proteggere nel senso profondo

The shirley poppy fairy - Fata del papavero; Cicely Mary Barker:

Sussurrato da Luli

I colori e le Fate


fata fiori perle

Le fate si muovono tra il Mondo di Mezzo ed il Mondo degli umani come energia vibrante che si può manifestare attraverso varie forme e modi. Uno dei mezzi con il quale esse amano farsi riconoscere sono i profumi ed i colori.

Sono energie sottili e muovendosi creano luci e colori. Possono nascondersi in un raggio di sole, nell’azzurro del cielo, nel verde di un prato nel blu delle acque profonde, nel rosso del tramonto e nell’intenso marrone della terra. I colori appartengono al mondo fatato e le sfumature della natura sono riflessi della loro energia. Imparare a conoscere e servirsi dei colori è un ulteriore modo per avvicinarsi al magico mondo delle Fate e della natura.

I colori hanno una grande influenza sulla vita di tutti gli esseri viventi, vivono con noi, possiamo vederli senza guardarli, respirarli senza chiudere gli occhi, toccarli senza sentirli, giocarci. Si riflettono nel nostro comportamento e sono lo specchio delle nostre emozioni: il dispiacere, la gioia, la tristezza, il piacere, la delusione e l’ansia sono legati in qualche modo ai colori, ma non solo, i colori possono influire anche sulla nostra salute.

Conoscendo le potenzialità dei colori, possiamo mantenerci in forma, approfondire la conoscenza degli altri, affrontare i problemi della nostra vita diversamente e, persino, innalzare le nostre difese immunitarie. I Colori possono illuminare gli stati d’animo “oscuri” della nostra vita. Vi siete mai chiesti perché scegliete un abito al posto di un altro, preferite un cibo solo per il suo colore, oppure amate arredare la vostra casa con mobili particolari o ne tinteggiamo le pareti di un colore al posto di un altro? Tutto questo, e molto altro ancora, vuol dire fare cromoterapia.

fata farfalle-SHEILA WOLK

VERDE

colore ambivalente, simboleggia la primavera della vita e la morte; anche gioventù, speranza, contentezza, cambiamento, la transitorietà e la gelosia. Il paradiso, la natura, l’abbondanza, la prosperità, la pace. il verde acerbo simboleggia l’inesperienza, la follia, l’ingenuità. E’ associato al n.5 ed è il colore delle fate. il verde primaverile simboleggia l’immortalità, la crescita dello spirito santo nell’uomo, la vita, il trionfo della vita sulla morte. Iniziazione, opere buone, il verde pallido è associato a satana e alla morte.

BIANCO

simbolizza la perfezione trascendente, innocenza, la luce, il sole, l’aria, castità, santità, sacralità, la redenzione, autorità spirituale. Una veste bianca indica purezza, castità o il trionfo dello spirito sulla carne. l’anima purificata, gioia, verginità, vita santa. Il bianco associato al nero simbolizza la dualità, i due opposti, il bene e il male. Il bianco associato al rosso simbolizza il diavolo, il purgatorio.  Il bianco è presente in molte cerimonie e fasi della vita come il battesimo, la cresima, le cerimonie religiose, il matrimonio, la morte, i santi. Il bianco è il simbolo della purezza, dell’innocenza e del pudore. Esprime un sentimento puro e sincero. Viene utilizzato anche quando si attendono nuove notizie.

GIALLO

è un colore ambivalente, il giallo chiaro simbolizza la luce del sole, l’intelletto, intuito, fede e bontà. Il giallo scuro simbolizza slealtà, tradimento, gelosia, ambizione, avarizia, furtività, inganno, perfidia. Il giallo dorato simbolizza la sacralità, la divinità, la verità rivelata. il giallo viene comunemente associato all’infedeltà e al tradimento, ma è anche simbolo di lusso, gloria e successo.

fata gif

ROSA

 è simbolo della giovinezza ed esprime un amore appena nato. Il rosa è associato anche a grande ammirazione.

ARGENTO

simbolizza la luna, il principio femminile, la verginità.

ORO

associato al sole, al potere divino, all’immortalità, la materia della vita, al fuoco, radiosità, fuoco, gloria, agli dei, al grano maturo.

ARANCIONE

è un colore che simboleggia la gioia, l’allegria, e la piena soddisfazione per un successo già raggiunto. Anche sentimentalmente esprime un amore già consolidato e appagante.

GRIGIO

simbolizza il neutro, lutto, depressione, le ceneri, umiltà, penitenza. Morte del corpo e immortalità dell’anima.

MARRONE

simbolizza la terra. morte spirituale, rinuncia al mondo.

fata altalena

ROSSO

rappresenta il sole e tutti gli dei della guerra. e principio maschile, attivo, il fuoco, la regalità, l’amore, la gioia, le celebrazioni festive, la passione, l’energia, la ferocia, la sessualità, il fuoco, il sangue, la collera, vendetta, il martirio, la forza d’animo, la fede, la magnanimità, rinnovamento della vita, il rosso con il bianco rappresenta la morte, rosso nero e bianco rappresenta i tre stadi dell’iniziazione.

NERO

simbolizza l’oscurità primordiale, il non-manifesto, il vuoto, il male, le tenebre della morte, vergogna, disperazione, distruzione, corruzione, dolore, tristezza, umiliazione, rinuncia, solennità, costanza, rappresenta anche il tempo, duro, spietato e irrazionale, ed è associato alla parte oscura della grande madre. Il nero o il blu è il colore del caos. E associato al lutto e alla stregoneria e alla magia nera. Associato al pianeta Saturno e al numero 8. Simbolizza anche l’inferno, al diavolo.

VIOLA

simboleggia l’intelligenza, conoscenza, devozione religiosa, santità, sobrietà, umiltà, penitenza, dolore, temperanza, nostalgia, afflizione, lutto, vecchiaia, regola e autorità sacerdotale, verità, digiuno, tristezza, oscurità, ed è il colore associato a Maria Maddalena.

fata farfalle SHEILA WOLK-

Sussurrato da Luli

Un barlume di luce …


bimba farfalle azzurre

Io sono una Fata,
sono un barlume di luce…
sono la brezza che accarezza i corpi degli amanti
e ne muove i capelli facendoli apparire ancora più belli.
Sono scintilla che per un solo attimo brucia di eterno fuoco
sono vento che i pensieri porta lontano
sono tempesta quando scuoto dal profondo il tuo cuore e i tuoi sensi
sono un sogno …
sono l’ombra che ti scruta da lontano,
la mano che ti aiuta ad alzarti,
l’acqua che ti disseta,
il pane che ti sazia.
Sono la musica che accompagna il tuo cammino,

elfa globo farfalle blu gif

la luce delle stelle,
il chiaro di una luna.
Io sono la maschera che porti per proteggere la tua anima,
sono la verità celata,
sono l’alba e il tramonto
sono una goccia di pianto…
Io sono…

sono una donna …
e se ti verrà voglia di amarmi basta prendermi per mano …
ti condurrò lassù, alla fine del mondo conosciuto,
dove i colori dell’arcobaleno danzano al ritmo della musica eterna
che voi umani chiamate incanto.

10429419_821261997929936_6050443459457164934_n

Sussurrato daLuli

Se la mia Poesia


verdi marroni (2)

Se la mia poesia mi abbandonasse

come polvere o vento,

se io non potessi più cantare,

come polvere o vento,

io cadrei a terra sconfitta

trafitta forse come la farfalla

e in cerca della polvere d’oro

morirei sopra una lampadina accesa,

se la mia poesia non fosse come una gruccia

che tiene su uno scheletro tremante,

cadrei a terra come un cadavere

che l’amore ha sconfitto.

1 bimbo fata bosco

sussurrato da Luli 

Compleanno


 

la radura nel bosco incanta to compleanno lady rosa danza
E crescendo impari che la felicità non e’ quella delle grandi cose.
Non e’ quella che si insegue a vent’anni, quando, come gladiatori si combatte il mondo per uscirne vittoriosi…
La felicità non e’ quella che affanosamente si insegue credendo che l’amore sia tutto o niente,…
non e’ quella delle emozioni forti che fanno il “botto” e che esplodono fuori con tuoni spettacolari…,
la felicità non e’ quella di grattacieli da scalare, di sfide da vincere mettendosi continuamente alla prova.
Crescendo impari che la felicità e’ fatta di cose piccole ma preziose….
…e impari che il profumo del caffe’ al mattino e’ un piccolo rituale di felicità, che bastano le note di una canzone, le sensazioni di un libro dai colori che scaldano il cuore, che bastano gli aromi di una cucina, la poesia dei pittori della felicità, che basta il muso del tuo gatto o del tuo cane per sentire una felicità lieve.
E impari che la felicità e’ fatta di emozioni in punta di piedi, di piccole esplosioni che in sordina allargano il cuore, che le stelle ti possono commuovere e il sole far brillare gli occhi,
e impari che un campo di girasoli sa illuminarti il volto, che il profumo della primavera ti sveglia dall’inverno, e che sederti a leggere all’ombra di un albero rilassa e libera i pensieri.
E impari che l’amore e’ fatto di sensazioni delicate, di piccole scintille allo stomaco, di presenze vicine anche se lontane, e impari che il tempo si dilata e che quei 5 minuti sono preziosi e lunghi più di tante ore,
e impari che basta chiudere gli occhi, accendere i sensi, sfornellare in cucina, leggere una poesia, scrivere su un libro o guardare una foto per annullare il tempo e le distanze ed essere con chi ami.
E impari che sentire una voce al telefono, ricevere un messaggio inaspettato, sono piccolo attimi felici.
E impari ad avere, nel cassetto e nel cuore, sogni piccoli ma preziosi.
E impari che tenere in braccio un bimbo e’ una deliziosa felicità.
E impari che i regali più grandi sono quelli che parlano delle persone che ami…
E impari che c’e’ felicità anche in quella urgenza di scrivere su un foglio i tuoi pensieri, che c’e’ qualcosa di amaramente felice anche nella malinconia.
E impari che nonostante le tue difese,
nonostante il tuo volere o il tuo destino,
in ogni gabbiano che vola c’e’ nel cuore un piccolo-grande
Jonathan Livingston.
E impari quanto sia bella e grandiosa la semplicità.
Sussurrato daLuli